Accedi

Tendenze e sviluppi

Tendenze e sviluppi

Opposizione marchi

Tendenze e sviluppi

Stampa

Commercio di prodotti con segni falsi: la Cassazione conferma l’esclusione dell'assorbimento in esso del delitto di ricettazione

Il .

Il delitto di ricettazione, previsto e punito dall'art. 648 cod. pen., e quello di commercio di prodotti con segni falsi a sua volta disciplinato dall'art. 474 cod. pen., possono concorrere tra loro.